Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





allarme casa
allarme casa

Esistono davvero diversi livelli di sicurezza?

Cari amici lettori, sembra quasi che nell’ultimo periodo parlare (anche a vanvera) di sicurezza sia diventata una sorta di panacea universale attraverso la quale far passare la soluzione di ogni male.

IO personalmente non credo che parlare semplicemente del concetto di sicurezza così come fenomeno incardinato in maniera imprescindibile alle mutazioni sociologiche di periodo, rappresenti il modo migliore di occuparsi del problema.

E’ vero che interrogarsi sul fenomeno e sulle relative dinamiche anche socio culturali connesse al particolare periodo che il paese sta attraversando può contribuire in maniera determinante contribuire alla formazione di coscienze consapevoli della necessità di trovare soluzioni adeguate.

Ma, come tutti possiamo immaginare, cari amici lettori, le soluzioni passano spesso per lunghi periodi letargici attraversi i quali migliaia di cittadini devono passare e conseguentemente subire inevitabili conseguenze dirette.

Io personalmente sono pienamente convinto che oramai i tempi siano ampiamente maturi perché il concetto di sicurezza urbana e domestica più in particolare formino oggetto di specifiche discussioni anche in ambito scolastico, proprio per consentire ai nostri giovani di formarsi adeguatamente rispetto ad un fenomeno con il quale potrebbero in futuro essere chiamati a confrontarsi.

Ma la domanda che molto spesso ci viene rivolta è un’altra, la sicurezza è un concetto standardizzabile o piuttosto un qualcosa di molto ampio, al cui interno collocare fenomeni che solo apparentemente sembrano uguali ma che in realtà richiedono soluzioni di tipo diverso, calibrato magari in ragione del tipo di evento atteso a fonte di specifici comportamenti?

Si ragazzi, noi siamo profondamente convinti del diverso livello di attenzione piuttosto che di prevenzione che bisogna adottare a seconda del tipo di minaccia cui si è chiamati a confrontarsi.

Ad esempio, se dobbiamo difendere da intrusioni indesiderate un piccolo casolare di campagna, adotteremo un impianto d’allarme dal costo contenuto soprattutto se paragonato a quello che acquisteremmo se fossimo chiamati a tutelare la nostra abitazione principale, quella al cui interno si trovano i nostri per quanto modesti valori patrimoniali ma, soprattutto i più importanti valori affettivi.

Ed è proprio alla luce di questa semplice considerazione che, quando chiamati a decidere, dobbiamo ricercare sempre gli allarmi casa migliori, proprio per non correre inutili rischi solo per risparmiare pochi centesimi di euro.

Non sarà difficile, vedrete, per ciascuno di noi ricercare sul web ottimi impianti d’allarme a prezzi eccezionali, inimmaginabili solo qualche anno fa.

Allora ricordate, amici, il concetto di sicurezza può si definirsi attraverso diversi livelli a secondo dell’importanza dei valori che intende tutelare ma deve sempre passare attraverso un’attenta fase di valutazione non solo economica della posta in gioco…...mi raccomando.


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!