Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!





scelta del lavabo
scelta del lavabo

Guida alla scelta del lavabo

Un lavabo nuovo? La scelta è vasta, le proposte in commercio possono soddisfare tutte le esigenze di gusto, di spazio e di costo: basta quindi informarsi per scegliere bene e godersi il nuovo lavabo con soddisfazione oppre visitare il sito www.innovapassionecasa.it .

La differenza fondamentale tra i diversi lavabi, oltre alle dimensioni, è nel fatto che siano sospesi o poggino sul pavimento. Il classico lavandino col suo piede che arriva al pavimento è forse il più classico, ma è ormai sorpassato da modelli che prevedono un mobile sotto al lavabo, oppure da lavabi che poggiano su una base ad incastro nel muro.
Le dimensioni dell'ambiente bagno influiscono sulla scelta, ma anche lo stile dell'intera abitazione determina una scelta piuttosto che un'altra. 
Un lavabo decisamente minimal è quello sospeso, senza nulla né sotto né intorno, dove al massimo si aggiunge una barra porta asciugamano.

Per ottimizzare gli spazi il lavabo può avere un mobile che si allinea perfettamente alle sue dimensioni, regalando spazio per riporre oggetti, senza togliere l'effetto di essenzialità in un bagno piccolo.
Tra le proposte più innovative si trovano i lavabi che poggiano su una superficie che può essere di ceramica o di marmo. Questi modelli montano la rubinetteria a parete oppure sul top, per uno stile particolare, un po' da hotel di lusso.
Infine, molto moderni ed eleganti sono i lavabi totem, ovvero costituiti da una colonna di un solo pezzo che culmina con la vasca. Un elemento di questo genere focalizza l'attenzione e caratterizza tutto il bagno.

Anche tra i lavabi da incasso si trovano modelli adatti ad ottimizzare gli spazi e a soddisfare i diversi gusti. Ce ne sono sopra piano, e cioè col bordo rialzato rispetto al piano che lo circonda, oppure sotto piano, col bordo inglobato nella struttura.
Ancora, tra i modelli compatti si trovano soluzioni molto adatte per bagni piccoli che hanno, in particolare, una ridotta sporgenza del bacino, tale da far risparmiare preziosi centimetri quando lo spazio è poco. Questi lavabi non precludono la possibilità di avere nella parte sottostante un mobile contenitore e salva spazio.

Naturalmente, oltre alla tipologia dell'elemento lavabo, con piede, ad incasso o sospeso, nella scelta si può optare per forme e colori diversi. Riguardo alle forme, si va da quella ovale, alla tonda, da rettangolare a quadrata, ciascuna in diverse dimensioni. 
Anche i materiali sono differenti, pure se spesso un determinato stile richiede quello specifico materiale per essere davvero perfetto. 
Il lavabo può essere in ceramica, pratico e resistente; in vetro temperato, per un bagno molto moderno; in pietra, per chi vuole uno stile decisamente naturale; in resina, se si è alla ricerca di forme particolari, modernità e semplice manutenzione, oppure in mineralmarmo, se il contatto col materiale deve donare sensazioni uniche.

Un lavabo dura diversi anni e si utilizza tutti i giorni. Sceglierlo accuratamente significa regalare a sè stessi e alla propria abitazione un ambiente arredato in modo piacevole e funzionale. 
Il lavabo capace di soddisfare tutti esiste, basta solo trovarlo.


Nel nostro blog si pubblicano soltanto contenuti originali inediti! REGISTRATI GRATUITAMENTE!